US Underwear Store

Icona tessuti organici e biologici
Tessuti organici
Icona moda equo solidale
Fairtrade
Certificazione GOTS sostenibilità e abbigliamento
Certificazione GOTS
Sede: Parma, Italia
Dove comprare: e-commerce & negozio
per chi: , ,

Acquistare capi da US Underwear Store vuol dire veramente indossare “la natura sulla pelle”.

US Underwear Store è un negozio ed e-commerce multimarca, che offre abbigliamento, intimo e loungewear di brand sostenibili, certificati ed etici. Aperto nel 2019 a Parma, il negozio è uno degli spazi fisici in Italia (ancora troppo pochi) dove poter acquistare capi veramente salutari, ecologici ed etici. È più recente, invece, l’apertura dell’e-commerce che risale all’ottobre 2020.

Purtroppo, la maggior parte dei prodotti tessili in commercio proviene da filiere che sfruttano i lavoratori e le risorse naturali, inquinano abusando di sostanze chimiche tossiche e dannose. Invece, US Underwear Store effettua una rigorosa selezione a tutela del consumatore e solo i capi veramente virtuosi e certificati trovano spazio all’interno del negozio ed e-shop.

Acquistare capi da US Underwear Store vuol dire veramente indossare “la natura sulla pelle”.

Abbigliamento relax e intimo: salutare e anche bello

Chi vorrebbe indossare l’intimo, oppure quei capi che ti coccolano nei momenti di relax, sapendo di avere sulla pelle sostanze chimiche pericolose che possono essere assorbite dall’organismo? Certo, la risposta è facile, nessuno! Ma ancora la maggior parte dei consumatori lo fa perché non lo sa o non ci pensa. Non sa che campi intossicati da pesticidi per ottenere una maggiore resa, insieme a processi produttivi che impiegano sostanze tossiche, non possono che creare prodotti inquinati che fanno male alla persona e all’ambiente.

Con US Underwear Store si va sul sicuro. Il negozio seleziona e propone brand della moda etica e sostenibile che utilizzano fibre tessili di origine naturale, coltivate secondo metodi biologici e quindi capi sani, che rispettano la salute di chi li indossa e del pianeta. US Underwear Store seleziona inoltre capi provenienti da filiere che non sfruttano i lavoratori, certificate Fairtrade. Nel negozio e sull’e-commerce si trovano capi intimi in fibra di legno certificato FSC sia da donna che da uomo, pigiami e loungewear in cotone organico certificato GOTS, realizzati eticamente con tinture ecologiche, e ancora tutine e abbigliamento biologico in grado di proteggere anche la pelle sensibile dei più piccoli.

Un occhio di riguardo va anche all’estetica e alla varietà dei capi selezionati. Per modellare il corpo femminile, non è facile trovare guaine e reggiseni realizzati in tessuti ecologici e certificati: qui ci sono, compresi capi per maternità e neomamme! E per tutto il resto, con linee semplici e moderne per uomo, donna e bambino, dettagli raffinati, tessuti morbidi, colori e fantasie… c’è davvero tanta scelta per tutti i gusti.

La sostenibilità parte dal tessuto

Tra i materiali dei prodotti selezionati accuratamente da US Underwear Store spicca il cotone organico certificato GOTS. La produzione di questa fibra tessile avviene in armonia con l’ecosistema e le persone, senza l’utilizzo di sostanze tossiche e OGM. Scegliendo di indossare cotone organico si sceglie una filiera pulita, che riduce le emissioni di CO2, utilizza l’acqua recuperata dalle piogge per l’irrigazione, tutela il suolo e la salute dei lavoratori e contadini. E come abbiamo visto, tutela anche la salute di chi indossa questi capi!

Se cercate invece un tessuto ancora più prestante del cotone organico, affidatevi ai prodotti in TENCEL™ Lyocell, prodotti dall’azienda austriaca Lenzig AG. Questo materiale ottenuto dal legname grezzo di foreste di eucalipto certificate, controllate e gestite responsabilmente, è in grado di assorbire al meglio l’umidità corporea. È inoltre un tessuto privo di elettricità statica, antibatterico, traspirante e molto resistente.

Non manca poi tra i prodotti di US Underwear Store, la calda lana biologica, ricavata da animali allevati con pratiche sostenibili, liberi di pascolare in terreni organici, senza venire a contatto con pesticidi chimici. La lana biologica, particolarmente morbida, resistente, traspirante, calda e biodegradabile, non viene trattata, durante la sua lavorazione, con cloro, zolfo e altre sostanze chimiche, lasciandola quindi allo stato naturale. Anche le tinture sono naturali e a base di acqua.

Ci sono anche capi in fibra di canapa e lino, piante entrambe coltivate in maniera naturale, con poche risorse e senza l’utilizzo di sostanze chimiche. C’è poi la morbida fibra in bambù, la seta biologica, il cupro certificato GRS e il Poliammide EVO®, ottenuto a partire dai semi di ricino e completamente biodegradabile.

La garanzia di certificazioni indipendenti

I prodotti che troverete da US Underwear Store sono inoltre certificati da enti terzi riconosciuti globalmente, così da essere certi della natura sostenibile ed etica del capo che si sta per acquistare. 

Partiamo dalla certificazione internazionale forse più nota: GOTS, Global Organic Textile Standard. Molti dei prodotti che trovate da US Underwear Store recano questa certificazione che assicura l’uso di fibre naturali provenienti da agricoltura biologica. Un rigoroso controllo verifica tutte le fasi della produzione, dalla coltivazione delle fibre alle varie fasi della manifattura tessile. Inoltre, anche l’aspetto etico viene monitorato, garantendo prodotti realizzati da lavoratori che godono di condizioni lavorative e paghe adeguate. 

Affidandosi alla certificazione GOTS, US Underwear Store sa esattamente ciò che sta vendendo ai suoi consumatori: prodotti etici e sostenibili secondo criteri trasparenti! E i consumatori si possono fidare.

Altra importante certificazione è Fairtrade, che garantisce prodotti provenienti dal commercio equo e solidale. Questa organizzazione internazionale mira a migliorare le condizioni dei lavoratori nei Paesi in via di sviluppo, aiutandoli e incoraggiandoli a proteggere il loro ambiente.
In particolare, i prodotti che troverete da US Underwear Store fanno parte del programma “Fairtrade cotton”: introdotto nel 2014, questo programma sostiene i contadini dei campi di cotone, in alcune delle regioni più povere del mondo.
Acquistando un capo Fairtrade si protegge la salute dei lavoratori, la loro sicurezza, e si promuove una gestione sostenibile delle aziende agricole. Inoltre questo standard proibisce l’utilizzo di sostanze chimiche e semi geneticamente modificati, oltre a fornire un prezzo minimo per il cotone, che non scenderà mai al di sotto del prezzo di mercato.

Sul capo che state per acquistare avete invece trovato la scritta Fair Wear Foundation? Anche questa è garanzia di migliori condizioni lavorative per molti lavoratori del settore abbigliamento. Fair Wear Foundation è infatti un’organizzazione no-profit che lavora con brand di moda, stabilimenti produttivi, sindacati, ONG e Governi per migliorare le condizioni dei lavoratori di abbigliamento, aspirando ad una catena produttiva più equa.

Per offrire al mercato capi salutari e privi di sostanze chimiche, US Underwear Store seleziona capi certificati Standard 100 by OEKO-TEX®. Questa etichetta garantisce prodotti sicuri, privi di sostanze nocive, analizzati con rigore seguendo ogni stadio produttivo. Vengono infatti analizzate tutte le fasi produttive di un capo, dalle materie prime, ai semilavorati, ai prodotti finiti, compresi gli accessori utilizzati, come bottoni e cerniere.

Altre due certificazioni, importanti per assicurare ai propri consumatori prodotti virtuosi, sono FSC (Forest Stewardship Council) e “Peta – Approved Vegan”. Il primo, ormai conosciutissimo soprattutto perché lo troviamo sui prodotti in carta e cartone, identifica prodotti contenenti legno proveniente da foreste gestite correttamente e responsabilmente secondo rigorosi standard ambientali, sociali ed economici. Il secondo, invece, viene apprezzato da quei consumatori che scelgono prodotti di aziende che non fanno uso di materiali di origine animale.

A questo punto, se avete la fortuna di abitare in zona, non vi resta che entrare nel negozio US Underwear Store di Parma, dove la proprietaria, Valeria, vi accoglierà con tanta allegria e competenza! Siete lontani e preferite invece fare acquisti comodamente da casa vostra? Visitate il loro e-commerce e fra le tante proposte, troverete certamente il giusto capo salutare, etico e sostenibile più adatto alle vostre esigenze!

Money, Fashion, Power:
parliamo dei temi della Fashion Revolution Week 2022 con Valeria Cremisi, fondatrice di US Underwear Store

In occasione della Fashion Revolution Week 2022 abbiamo parlato con i rappresentanti di alcuni brand sostenibili inseriti nella nostra directory per riflettere insieme sui temi portanti di questa edizione – Money, Fashion, Power – e su come le interazioni tra queste variabili influiscano sul sistema moda. Ne è nato un articolo che raccoglie una pluralità di voci, tra cui quella di Valeria, fondatrice di US Underwear Store. US Underwear Store nasce come negozio fisico a Parma, dove trovare abbigliamento intimo e da notte di tanti marchi diversi, ma tutti realizzati in fibre naturali, sostenibili e certificate. Un negozio dove chiunque potesse trovare qualcosa di adatto a sé e di naturale, perfetto da indossare a contatto con la pelle, indipendentemente da età, sesso e taglia. Nel tempo US Underwear Store ha sviluppato anche un e-shop, i cui valori fondanti sono rimasti i medesimi.

Avete il potere di indirizzare il Fashion System verso la strada della sostenibilità: come trasmettete ai consumatori il valore dei capi sostenibili ed etici?
Crediamo che il valore principale sia la possibilità di coniugare in maniera vincente la sostenibilità con il comfort, lo stile e il portafoglio. Vestire responsabilmente non fa solo bene al pianeta ma anche a chi indossa quel capo, senza dover spendere necessariamente cifre esorbitanti.

Timeless staples over trends: come definisci l’estetica del tuo brand? Quality over quantity: quali materiali caratterizzano le tue collezioni?
Le nostre collezioni sono realizzate prevalentemente in cotone biologico, con alcune linee in Tencel, cotone e lino, lana e seta, ma anche poliestere riciclato (Waste2Wear) e Ecovero (viscosa ecologica). Siamo alla costante ricerca di nuovi brand che propongano diversi materiali sostenibili, con un occhio attento anche al prezzo. I nostri capi sono per definizione “oltre le mode” e i nostri clienti, uomini e donne, lo apprezzano molto. Certo qualche colore di tendenza ce lo concediamo, ma non abbiamo timore di riassortirlo e riproporlo anche per più di una stagione, se è piaciuto.

I cartellini dei prezzi non trasmettono il reale valore del bene: quanto influisce la produzione? Quanto incidono i costi sociali e ambientali? Nel settore moda tradizionale, ancora troppo poco. Incidono di più i costi legati all’immagine e al posizionamento del brand e la quota destinata agli utili. Come si compongono invece i tuoi prezzi, in quanto business sostenibile ed etico? Una parte dei guadagni viene reinvestito in progetti virtuosi?
Come sappiamo il mondo del tessile è uno dei settori più inquinanti, anche a causa della ricerca del prezzo più basso possibile, che non salvaguarda né la qualità del capo né l’ambiente. I costi oggi, dopo la pandemia, stanno salendo in ogni settore: questo è vero anche per il prezzo del cotone, in particolare quello biologico, per cui pare ci siano anche problemi di approvvigionamento.
I costi devono essere tali da rendere il prodotto “buono” in termini qualitativi, ma abbordabile, che non significa economico, ma accessibile. La gente deve rendersi conto che dietro il costo del cartellino c’è, oltre ad una ricerca nelle materie prime a basso impatto, anche qualcuno che quel capo lo produce fisicamente. La manodopera va pagata il giusto, il fair trade è un tema importantissimo per noi. Produrre in India o Turchia va bene, se lo si fa nel rispetto dei lavoratori locali, il Made in Italy va benissimo, ma non è necessariamente garanzia di rispetto del lavoro.
Al momento noi lavoriamo solo con brand sostenibili europei e italiani, con la sola eccezione del comparto “corsetteria”, inserito per coprire esigenze di vestibilità più ampie (ad esempio per reggiseni con coppe fino alla G, dove il cotone non garantisce un sostegno sufficiente). Siamo da poco sul mercato, stiamo ancora cercando di assestarci bilanciando i vari investimenti, per poter continuare questo affascinante viaggio: non è una cosa semplice, ma sicuramente abbiamo tante idee da mettere in campo!

Cosa ti ha spinto ad aprire un negozio prevalentemente di intimo a Parma?
Abbiamo aperto nel settembre 2019. Prima del Covid si registrava una tendenza al ritorno del negozio fisico, di quartiere, ovviamente poi bruscamente interrotta dalla pandemia. Per questo abbiamo deciso di non nascere solo (o prevalentemente) online, come altre note e importanti piattaforme già esistenti e consolidate. La possibilità di provare, vedere, toccare è per noi importantissima, anche oggi che abbiamo lanciato il nuovo sito di e-commerce. Questo soprattutto quando proponi qualcosa di nuovo e non conosciuto.
Abbiamo scelto il settore dell’intimo, con notte e relaxwear, perché sono i capi a più stretto contatto con la pelle, dove il prodotto biologico diventa anche il più “sano” e godibile, tornando al concetto di comfort di cui parlavo prima. Inoltre ci consente di limitare le dinamiche di stagionalità spinta a cui tutti i negozi di abbigliamento sono invece obbligati. Abbiamo deciso di puntare su linee per lo più “continuative”, oltre le mode, che è sempre possibile ritrovare se ci si è ritrovati bene: è una cosa impossibile in altri contesti, soprattutto nel fast fashion, dove oggi acquisti una cosa ma già domani non la trovi più. È una cosa che ho sempre detestato da cliente: se una cosa mi piace e mi sta bene la ricompro varie volte nel tempo, non trovarla più dopo soli sei mesi è frustrante.

Il potere che hai di scegliere i tuoi fornitori e quindi il potere di indirizzare i tuoi clienti su prodotti sostenibili ed etici… senti di star facendo la differenza?
Direi di sì: coi nostri clienti ci confrontiamo spesso sui temi della sostenibilità. Inoltre siamo molto attenti alla selezione dei prodotti, siamo attenti ai nuovi brand, nazionali e non, teniamo d’occhio il mercato e recepiamo molto volentieri le novità. Ci piace guardare all’Europa come all’Italia, alla ricerca anche di un po’ di originalità e di stili nuovi, perché anche l’occhio vuole la sua parte!

Negozio US Underwear Store

PARMA
Piazza Piersanti Mattarella 5C, 43123, Parma, Italia

Scopri altri brand della moda sostenibile ed etica

Ultimo aggiornamento: .
15 Aprile 2022

Sustainable News

Iscriviti per scoprire nuovi brand sostenibili e ottenere codici sconto!

Inserendo il tuo indirizzo email acconsenti a ricevere le nostre newsletter. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa sulla privacy.